Dettaglio

Dettaglio



14/02/2016 categoria: Curiosità
SAN VALENTINO bis


San Valentino è il giorno in cui le coppie di fidanzati escono fuori a cena, si scambiano regali, cioccolattini, dolci attenzioni... insomma è la festa dedicata agli innamorati.
 
Così almeno vuole la tradizione occidentale, ma è così anche in Giappone?
 
Il 14 Febbraio nella cultura del Sol Levante in realtà, questa ricorrenza ha assunto sfumature diverse rispetto al resto del mondo.

In Giappone l'usanza vuole:
 
che siano le ragazze a regalare del cioccolato ai ragazzi, a prescindere se questi siano i propri fidanzati o no.
 
 
Ma la cioccolata non è tutta uguale.
Esistono tre tipi di doni che le ragazze possono fare a seconda del legame con il ragazzo.

La giri-choko (義理チョコ),"cioccolata dell'obbligo", che è semplice cioccolata, comprata nei negozi e regalata in confezioni normali, senza spendere molto, che viene regalata dalle ragazze ai propri compagni di classe o colleghi di lavoro.

La tomo-choko (友チョコ),"cioccolata dell'amico", che è un regalo più sincero, regalato agli amici a cui si vuole bene davvero, talvolta anche tra ragazze; 

La honmei-choko (本命チョコ),"cioccolata del prediletto", che viene regalata alla persona che si ama, quindi al proprio fidanzato o marito, o a qualcuno di cui si è innamorati e a cui ci si vuole dichiarare.
Questa cioccolata viene preferibilmente preparata in casa con le proprie mani e confezionata con cura.

Ma non finisce qui...
 

Esattamente un mese dopo San Valentino, il 14 marzo, si celebra il White Day (ホワイトデー), una ricorrenza collegata a San Valentino che esistente solamente in Giappone e fu introdotta nel 1978. 

Durante questa giornata, i ragazzi che hanno ricevuto della cioccolata in regalo da una ragazza per San Valentino, dovrebbero ricambiare, regalando loro della cioccolata bianca. 
 
Per questo White day o anche giorno della risposta.
 
Idea niente male, non trovate? 
per tutti coloro che sono innamorati di qualcuno ma non hanno il coraggio di dichiararsi, grazie a queste due ricorrenze diventa più semplice.
 
Organizza anche tu il tuo giorno della risposta ... pensa a qualcuno che magari ti ha regalato un cioccolattino, o dedicato una poesia o invitato a cena fuori il giorno di San Valentino, e ricambia il pensiero.

Potresti cogliere l'occasione e invitare il tuo amato/a ad uscire, andare al cinema, o a mangiare giapponese e regalagli un dolcetto Giappo made with love.
 
 
 

 
 
 
 
 






Per offrirti il miglior servizio possibile utilizziamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies